img_9257.jpg

La pastiera integrale la versione di Eleonora

Ingredienti per la pasta frolla (per 3 teglie da 15 cm)

500g di farina tipo 2
200g di zucchero integrale
3 uova intere
200g di burro chiarificato

Ingredienti per il ripieno (per 3 teglie da 15cm)

600g di grano cotto circa 300g secco
600g di ricotta di pecora
400g di zucchero integrale
4 uova intere
4 tuorli
mille fiori q.b.

Procedimento per la pasta frolla
Mettere in un mixer parte della farina setacciata ed il burro chiarificato, procedere fino a quando si sarà ottenuto un composto omogeneo.
Porre il composto in una terrina, aggiungere la restante farina setacciata, lo zucchero di canna integrale frullato, un pizzico di sale e mescolare bene. Al centro unire le uova e mescolare piano piano cercando di ottenere un impasto omogeneo. Trasferire il composto su un tavolo da lavoro e impastare a mano fino ad ottenere un panetto compatto senza però lavorarlo troppo. Avvolgere l’impasto in un foglio di pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigorifero per almeno 1 ora.

Procedimento per il Ripieno

Sciacquare il grano e metterlo in una pentola con mezzo litro di latte e mezzo litro di acqua e la buccia di limone. Farlo cuocere a fiamma bassa fino a che il tutto non risulti denso e cremoso. Far raffreddare.

Passare la ricotta al setaccio, raccoglierla in una terrina e lavorarla con lo zucchero fino a ottenere una crema liscia ed omogenea.
Dividere le uova, montare gli albumi a neve e teneteli a parte.
Potete anche pensare di tritare metà composto di grano e lasciarne metà con i chicchi interi e versarlo in un a terrina molto grande.
Aggiungere i tuorli e la crema di ricotta. Amalgamare il tutto dolcemente. Quindi aggiungere i bianchi montati a neve e l’aroma millefiori.
Amalgamare delicatamente il tutto con un cucchiaio di legno fino a rendere il composto omogeneo. Lasciare riposare il ripieno tutta la notte.

PREPARAZIONE DELLA PASTIERA
Su una spianatoia infarinata, stendere uno strato di pasta frolla di uno spessore di 3 mm.
Foderare con la pasta frolla uno stampo, precedentemente foderato con la carta forno, con l’aiuto di un mestolo versare il ripieno del dolce all’interno, fino a mezzo centimetro sotto il bordo, perchè durante potrebbe gonfiarsi.
Cuocere la pastiera in forno preriscaldato a 180°C per circa un’ora (o fino a che la pastiera non scurisce).

img_9262.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *